MILANO RADICALMENTE APERTA: I documenti del Comune di Milano

Diffamo' i Radicali. Formigoni rinviato a giudizio

24/09/2011
Corriere della Sera, Il Giornale, Libero, L'Opinione delle Libertà

I Radicali tornano alla carica sulle presunte firme false per il listino di Formigoni alle regionali 2011. Dopo che il Consiglio di Stato ha ribaltato la sentenza del Tar ed ha accolto il loro ricorso, i seguaci di Marco Cappato già sognano il ritorno alle urne. «Se la Corte Costituzionale autorizzerà il giudice a disporre subito una perizia sulle firme, allora si tornerà a votare» sperano Cappato e Lorenzo Lipparini, i Radicali della lista Bonino-Pannella che hanno promosso il ricorso contro l’ammissione della lista «Per la Lombardia». Dai microfoni di Milanow, Cappato annuncia anche un rinvio a giudizio del presidente Formigoni per diffamazione contro i Radicali: «Il presidente Formigoni disse che fummo noi ad aver manipolato le firme. Ora questo rinvio a giudizio ci dà ragione». La sentenza è prevista per novembre. [IN ALLEGATO LA RASSEGNA STAMPA IN PDF]

AttachmentSize
rassegna stampa 24 settembre 2011.pdf633.22 KB